Skip to content
5 marzo 2014 / festivita

Agnelli di Pasqua, il silenzio degli innocenti

AgnelloEcco una riflessione sulla Pasqua che penso sarà a cuore a molte persone…

“Triste davvero è la sorte degli agnelli pasquali, ma ancora più triste è l’indifferenza godereccia in cui questo sacrificio di massa si consuma”.  Riflessione di Suman Casini sulla nostra cultura del cibo e del vivente, aspettando la rinascita… delle coscienze.

Il silenzio degli agnelli, perché milioni di agnelli vengono ammazzati, nella paura e nel terrore, dopo essere stati separati dalle loro mamme. E anche il silenzio delle loro madri, milioni di pecore ammutolite dallo sgomento, dopo aver belato per giorni per la perdita dei loro piccoli.
Se siamo tra quelli che si commuovono vedendo un agnellino felice insieme al resto del gregge, non rendiamoci colpevoli della loro uccisione.
Pasqua è la festa della resurrezione e del risveglio ed è sacrosanto il  diritto alla vita degli agnelli come di ogni altro animale.

Fonte → http://www.ilcambiamento.it/vegetarianesimo_veganesimo/agnelli_pasqua_silenzio_innocenti.html

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: